© Copyright 2017 Do Not srl. All Rights Reserved.

Roberto Paesani in arte Roby Rossini nasce a Roma nel quartiere Cinecittà il 13 luglio del 1973. Nel 1984 inizia a dedicarsi allo studio del canto e dizione presso la corale di Cinecittà a Roma. Nel 1988 partecipa al Festival degli sconosciuti di Ariccia organizzato da Teddy Reno e Rita Pavone. Dal 1989 al 1992 Roby fonda il suo primo gruppo musicale, gli Ecu 92, ispirandosi al sound inglese dei Pet shop boys e dei Depeche mode. Nel 1993 partecipa alle selezioni del Festival di Castrocaro e al Festival delle nuove voci di Montecatini Terme. Nel 1994 canta alle selezioni per il festival di Sanremo arrivando alle prefinali. Nel 1994 grazie alla conoscenza di alcuni amici deejay comincia a collaborare in qualità di vocalist in numerosi locali della Capitale. Inizia anche a scrivere brani per artisti dance. Nel 1995 sulle reti Mediaset partecipa alla kermesse “30 ore per la vita ” durante la quale viene eseguito il brano dance Loverboy da lui composto. Dal 1996 al 2001 è vocalist resident nelle discoteche di Roma e del Lazio fra le quali Alien – Piper – Iceberg – Cyborg – Babylon e Sesto Senso. Lavora inoltre come vee-jay /presentatore televisivo, partecipando alle trasmissioni “Pub & disco ” e “Night & Disco”, in onda nel Lazio su Televita e Gbr e in diffusione nazionale sulla rete satellitare Stream TV poi confluita in Sky. Collabora anche come speaker presso la radio romana

ROBY ROSSINI

guarda l'ultima produzione

Radio centro suono, conducendo insieme a Francesco Tarquini un programma di cui è anche autore, V.V.D. the dance afternoon. Dal 2003 Roby Rossini inizia la sua carriera solista. Conosce Andrea Prezioso, Giorgio Prezioso e Marvin e inizia a lavorare con la loro appena nata etichetta Propaganda records in collaborazione con la Time Records di Brescia. Nell’Ottobre del 2003 Roby interpreta e pubblica una cover del brano Tanz bambolina di Alberto Camerini. In Italia il brano si attesta al vertice di tutte le charts delle radio nazionali compresa la mitica “deejay parade” di radio deejay ed entrando successivamente anche nelle classifiche dance internazionali ( presente in ben 37 paesi nel mondo) Subito dopo Roby partecipa alla kermesse Sanremo Star festival e a marzo è tra gli ospiti musicali nella trasmissione televisiva Cd live in onda su Rai 2., Ad aprile si esibisce in diretta satellitare su Sky per il programma Tok in onda su Disney Channel. Partecipa successivamente con Gatto Panceri e Max De Angelis alla manifestazione Music Marathon come testimonial contro la pirateria musicale. A giugno del 2004 fa il suo ingresso nelle classifiche il suo secondo singolo Rendez vous che esce su Time /Propaganda. Un brano dove Roby mette in risalto immaginari rapporti tra più persone che